RADIOLOGIA DIGITALE


La radiologia digitale è un tipo moderno di radiografia che usa sensori digitali al posto della pellicola fotografica, come nel caso delle radiografie tradizionali. L’immagine catturata è immediatamente convertita in dati digitali ed è disponibile per essere vista in pochi secondi, riducendo anche la dose di radiazioni assorbite dal paziente

Vediamo quali sono le Apparecchiature moderne ed innovative che troverai nei Centri diagnostici segnalati come eccellenza e in cosa si differenziano.

Il Sistema telecomandato digitale ASSING HELIOS DRF è progettato per garantire comfort e sicurezza al paziente, minimizzandone gli spostamenti. Attraverso la funzione Stitching, una ricostruzione in serie di immagini radiologiche acquisite durante la scansione del paziente, l'acquisizione delle immagini sono pronte in meno di cinque secondi. Ogni movimentazione è ottimizzata per facilitarne l’utilizzo da parte dell’operatore, ma, allo stesso tempo, garantire comfort e sicurezza al paziente, minimizzandone gli spostamenti. L’altezza minima da terra del piano porta paziente è di soli 45 cm, la più bassa della categoria; l’accesso al piano è facilitato per qualsiasi paziente.

Il Telecomandato Radiologico Digitale SONIALVISION G4 Shimadzu  è un sistema digitale multifunzionale progettato per tutte le applicazioni radiologiche, con particolare attenzione al paziente, alla bassa dose radiogena, all’altissima qualità delle immagini. Il sistema è stato attentamente progettato considerando ogni tipologia di utilizzatori in una varietà di situazioni, rendendolo ideale per una vasta gamma di esami: Fluoroscopica digitale, Angiografia a sottrazione digitale DSA, Procedure Endoscopiche, Ortopedia, Mielografia, Studi bariatrici, Esami urogenitali, Radiografie slot, Tomografia / Tomosintesi.

Il nuovo Teleecomandato digitale DTP 576 Angell ha la caratteristica di essere multifunzionale, applicabile in tutte le posizioni del corpo, in quanto completamente ruotabile, per esami con e senza contrasto, Fluoroscopia digitale, Esame della Pneumoconiosi. Permette di indirizzare il fascio radiogeno verso altri dispositivi esterni, ad esempio con il tavolo ribaltato a +90° è il tubo verso una barella o uno stativo a muro. 

SCOPRI I CENTRI DIAGNOSTICI CHE HANNO QUESTE ATTREZZATURE